Questa quarantena ci ha resi tutti “banalmente” uguali: dentro le 4 mura di casa è difficile immaginare qualche attività sorprendente da fare per far scorrere un pochettino più veloce il tempo. Non è un caso se tra le query in impennata su Google c’è “film da vedere”.
E allora, dato che il cinema può sicuramente essere considerato un’esperienza d’arte, abbiamo deciso di condividerti la nostra personalissima lista dei desideri.
Abbiamo pensato però di evitare suggerimenti tipo film da vedere su Netflix o Sky o Infinity, ma provare ad ampliare un po’ la sguardo: almeno con la mente, cerchiamo di andare oltre i confini dello spazio e del tempo.
Vogliamo proporti una cavalcata che attraversi gli ultimi cinque decenni e che tocchi i cinque film da vedere assolutamente.

Ci farebbe poi piacere se volessi anche tu contribuire, suggerendoci quelli che compongono la tua classifica personale!

Film da vedere, dagli anni ’70 al 2020!

Ci sono pietre miliari nella storia del cinema, film da vedere per poter dire di essere un vero appassionato. Pellicole, tra l’altro, che riescono a passare indenni attraverso il tempo, mantenendo ancora qualcosa da dire, quell’appeal unico che li ha resi immortali.
Difficile per noi poter ipotizzare quale sia il genere preferito di tutti i nostri lettori, motivo per il quale, spaziando tra i decenni, cercheremo anche di dare un’ampia scelta da questo punto di vista: l’impresa è stata piuttosto ardua ma anche molto, molto divertente!

Anni ’70

La cosa che potrà sorprenderti sarà non tanto il titolo del film che abbiamo scelto, ma scoprire che il primo della saga è di questo decennio: il primo Rocky è uscito nel 1976! Anche noi eravamo convinti che fosse un prodotto degli anni ’80…questa quarantena ci fa fare anche nuove scoperte!
Inutile negare che questa saga ci ha accompagnati per decenni, facendoci vivere quasi in prima persona le continue montagne russe della vita del protagonista, dei suoi avversari, dei suoi amici.
Per molti, Rocky è uno di famiglia!

Anni 80′

Cambiamo decennio, ma continuiamo a parlare di una saga, seppure totalmente differente: se ti dico Doc, a cosa pensi?! Lo scienziato pazzo che aiuta Michael J. Fox a viaggiare nel tempo, sul sedile della mitica Delorean. Ritorno al futuro , primo capitolo uscito nel 1985 è un ricordo indelebile: ci ha fatto sicuramente ridere, ma ci ha anche fatto stare sui carboni ardenti quando il protagonista rischiava di scomparire per aver interferito con il passato. Un esempio di fantascienza a misura d’uomo potremmo dire…da far vedere alle generazioni che si sono perse questo piccolo pezzo di storia!

Anni 90′

Davvero arduo consigliare un solo film da vedere in un decennio che ci ha regalato delle perle straordinarie in moltissimi generi differenti, dal pulp al romantico, passando per la fantascienza ed il dramma.
Ci permettiamo allora di ricorrere ad un escamotage, scegliendo un attore come simbolo di questo periodo storico del cinema: Tom Hanks. Le pellicole di cui è stato protagonista negli anni ’90 meritano di essere ritrovate nel groviglio proposto da paytv e servizi di streaming a pagamento. Non possiamo ora che citarle: Forrest Gump (’94), Philadelphia (’93), Salvate il soldato Ryan (’98).

Anni 2000

Spostiamo il mirino e scegliamo un titolo dal novero dei film drammatici, anche per rendere omaggio ad un grandissimo attore scomparso senza dubbio troppo presto: Heath Ledger. Nel 2005, assieme a Jake Gyllenhaal, interpreta I segreti di Brokeback Mountain.Un film da vedere per l’intensità dell’interpretazione dei due attori e per il tema trattato: l’amore omosessuale tra due cowboy, in un tempo ed un luogo che rendeva loro praticamente impossibile vivere la loro passione.
La delicatezza e l’attenzione con cui viene aperto questo squarcio sulla società americana è davvero da brividi.

Anni ’10 del 2000

Del 2013 è The Wolf of Wall Street: diretto da Martin Scorsese ed interpretato da Leonardo di Caprio questo film non può che essere considerato un vero e proprio cult. Irriverente, senza filtri, eccessivo, esplosivo, ma anche decadente, pericoloso, noir proprio come gli anni d’oro di Wall Street. Attraverso i personaggi tratteggiati viviamo le montagne russe di un periodo che ha saputo ingannare tutti, mostrando una facciata d’oro a coprire situazioni ben poco edificanti.
Assolutamente tra i film da vedere anche per l’interpretazione di Di Caprio, semplicemente perfetto.
Una nomination merita anche La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino: un film sicuramente complesso, ma in grado di guadagnarsi l’Oscar.

2020

Sicuramente questo anno ci avrebbe regalato un lista di film da vedere…ma siamo stati bloccati proprio sul più bello! Troppo poca la filmografia a disposizione per decretare un vincitore, ma proviamo a fare un gioco: dicci tu qual è stato il preferito tra quelli che sei riuscito a vedere!

 

Editor Esperienze d'Arte

Author Editor Esperienze d'Arte

More posts by Editor Esperienze d'Arte