L’arte della tavola

Il calendario eventi, la location, l’occasione di vivere dei momenti indimenticabili, sono già motivi importanti per cui decidere di staccare il biglietto per il viaggio di Esperienze d’Arte.
Ma c’è di più: la serata perfetta è quella in cui piatti tipici marchigiani, ricercati, e vini del territorio, completano un quadro dalle tinte già meravigliose.

Il nuovo corso di Esperienze d’Arte vuole dare ancora più importanza anche al cibo come momento di sublimazione dell’esperienza, prima dell’evento vero e proprio.
Per questo la cena, servita a tavola, si svilupperà su quattro portate, con piatti tipici marchigiani sempre presenti e protagonisti: la tradizione culinaria locale si sposerà con la capacità dello chef di realizzare proposte sempre nuove, che abbiano quel qualcosa in più che riesca a sorprendere le nostre papille gustative.
Materie prime espressione della tipicità dei luoghi e della stagionalità, per la realizzazione dei piatti, e vini DOC e DOCG che perfettamente sanno interpretare il terroir offidano.

La serata perfetta è quella in cui piatti tipici marchigiani, ricercati, e vini del territorio, completano un quadro dalle tinte già meravigliose

Ognuna delle serate di Esperienze d’Arte 2020, sarà dunque accompagnata da un menù dedicato composto da antipasti, primo, secondo – il tutto di carne ed espressione di piatti tipici marchigiani – e dolce, abbinati a vini capaci di esaltare il carattere ed il gusto di ogni pietanza.

Esperienze d’Arte nasce come momento inclusivo in cui chiunque voglia regalarsi l’emozione di una serata all’insegna dell’arte, possa realizzare il suo intento.
Per questo, verrà proposto anche un menù vegetariano, per coloro che preferiscono questa soluzione. Sarà importante in questo caso, esprimere la scelta vegetariana per la cena al momento dell’acquisto del biglietto, così come eventuali intolleranze o allergie alimentari.
E se non trovi la compagnia giusta, ma non vuoi rinunciare alla tua serata, non c’è alcun problema! Esperienze d’Arte è convivialità ed amicizia ed i nostri tavoli si prestano anche alla condivisione.

Ricordiamo anche in questo frangente come esiste la possibilità di aggiungersi, al momento dell’acquisto del biglietto, ad un tavolo già prenotato, indicando all’interno del form il nome e cognome della persona che ha precedentemente acquistato i ticket per la serata.

Estremamente curata sarà tutta l’esperienza della cena: lo staff si occuperà di rendere perfetto ogni dettaglio, dall’apparecchiatura semplice ma elegante, al servizio al tavolo puntuale e cortese.